Chi siamo?

Chi siamo? Forse ci conoscete già: se avete avuto bisogno di qualcosa sul vostro territorio, probabilmente ci siamo già incontrati e tra i nostri candidati potete riconoscere un nome, un volto o un sorriso.

Che sia stato per il rinnovo dei passaporti, per un problema urgente da risolvere, perché cercavate in corso di italiano per i vostri figli o nipotini, o anche semplicemente a una festa tra connazionali, probabilmente avete “incrociato” dei volontari ACLI.

OGGI VOGLIAMO PORTARE LA NOSTRA ESPERIENZA ALL’INTERNO DEL COM.IT.ES, per avere gli strumenti per sostenere sempre più persone.

Il Com.it.es della circoscrizione di Manchester sarà referente non solo della grande città metropolitana, ma di tutto il Nord dell’Inghilterra.

Il nostro PRIMO OBIETTIVO, dunque, è proprio quello che TUTTO IL TERRITORIO VENGA RAPPRESENTATO.

Per questo motivo LA NOSTRA LISTA, facendo forza su una presenza capillare sul territorio che già caratterizza l’associazione e la sua opera di servizio,  È COMPOSTA DA CANDIDATI CHE PROVENGONO DALLE DIVERSE PARTI DELLA CIRCOSCRIZIONE.

Vogliamo, infatti,

  • che tutte le comunità degli italiani nel nord dell’Inghilterra siano rappresentate da persone attive sul territorio. Persone che possano portare presso le Autorità diplomatiche e consolari la voce e i bisogni di chi rappresentano;
  • – che il maggior numero possibile di cittadini residenti nel nord dell’Inghilterra possa beneficiare delle attività e dei progetti promossi da un Comitato capace di leggere le esigenze di tutto il territorio e non solo della sede consolare.

Perché tutti possano davvero sentirsi rappresentati, poi, la nostra lista È FORMATA DA PERSONE DI DIVERSA ETÀESTRAZIONE ED ESPERIENZA PROFESSIONALE E DI EMIGRAZIONE.

Riteniamo, infatti, che questa eterogeneità sia fondamentale per riuscire a incontrare, ascoltare e a comprendere le diverse realtà di cui si compongono le nostre comunità sul territorio.

Cosa accomuna i nostri candidati?

  • – lo SPIRITO DI SERVIZIO, testimoniato da un’attiva presenza sul territorio nel quale viviamo;
  • – la CONOSCENZA DEL TERRITORIO, che si alimenta e cresce grazie alla CAPACITÀ DI ASCOLTO DELLE PERSONE E DELLE COMUNITÀ;
  • – la consapevolezza della NECESSITÀ DI TROVARE FORME DI COMUNICAZIONE NUOVE, che sappiano raggiungere le diverse generazioni di connazionali presenti sul territorio;
  • – la volontà di PROMUOVERE I DIRITTI E IL BENESSERE e di RISPONDERE AI BISOGNI delle comunità italiane del nostro territorio.